GIOCHI DIFFERENTI

Nella mattinata di venerdì 18 settembre 2015 ci siamo recati all’Università degli studi di Verona per partecipare al laboratorio ” Giochi Differenti ” organizzato dall’azienda ospedaliera Ulss 20 della nostra città in collaborazione con il Festival Tocatì.

Appena arrivati siamo stati accolti dagli organizzatori con una canzone che intonava saluti in tutte le lingue. Dopo di che, ci sono stati consegnati degli strumenti creati con materiali riciclati per animare la storia de ” I musicanti di Brema ” che ci veniva letta sul momento. Fra gli strumenti utilizzati ricordo, per esempio, il bastone della pioggia creato con barattoli e riso al loro interno, il megafono realizzato con un flacone di detersivo e dei tamburelli costruiti con del cartone e tappi di sughero. Terminata la storia, ci sono stati distribuiti dei cartoncini su cui scrivere i nostri sogni. Una volta scritti, li abbiamo attaccati al cosiddetto ” acchiappasogni ” fabbricato con le nostre mani: si trattava di un cerchio di cartone decorato con del filo. Infine, gli organizzatori del laboratorio ci hanno fatto vedere com’è possibile costruire numerosi oggetti utilizzando materiali di recupero. Insieme abbiamo creato collane, bracciali, anelli e pupazzi in plastica da appendere all’acchiappasogni accanto al nostro desiderio.

Autore     EDOARDO MELOTTI

IMG_0766 IMG_0751 IMG_0752 IMG_0753 IMG_0754 IMG_0755 IMG_0760 IMG_0761 IMG_0762 IMG_0763

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...