Per una salute a pieni voti

Nell’ambito della campagna di prevenzione avviata dalle USL della nostra regione, alcuni medici hanno presentato agli alunni della nostra scuola delle slide su due argomenti fondamentali:

  • Vaccini

download

Il vaccino è un prodotto che contiene i batteri o virus  inattivi  o attenuati della malattia, che stimola nel corpo una normale reazione immunitaria, viene iniettato ai bambini e agli anziani.Gli effetti indesiderati dei vaccini sono, nella maggior parte dei casi transitori e di entità lievi come: febbre e reazioni infiammatorie nel punto di iniezione.

Il vaccino ha due scopi: difendere le persone dalle malattie e limitarne la diffusione.

Le malattie infettive sono provocate da:

  1. Batteri, dotati di DNA e possono agire da soli
  2. Virus, si servono delle cellule per diffondere la malattia
  3. Funghi
  4. Vermi
  5. Protozoi

Come si trasmettono:

  1. Con uno starnuto, passando quindi la malattia per vie aeree
  2. con siringhe infette
  3. con cibi poco cotti o cucinati in maniera poco tradizionale
  4. livello d’igiene troppo basso

Come ci si difende?

Per prevenire le malattie è consigliabile lavarsi spesso le mani, cuocere bene i cibi, pulire bene le ferite ed isolare gli ammalati.Le  barriere naturali che ci difendono dalle malattie sono: la pelle, le secrezioni come il succo gastrico e la saliva e il sistema immunitario che cattura ed elimina i microrganismi patogeni. E’ comunque fondamentale vaccinarsi per contrastare le malattie infettive e limitarne la diffusione.

Il 14 maggio del 1796 Eduard Jenner sperimentò il primo vaccino, iniettò nel braccio di un bambino sano i batteri indeboliti del vaiolo. Nel 1889, in Italia, il vaccino fu reso obbligatorio. Nel 1977 vi fu l’ultimo caso di vaiolo nel mondo e venne sospeso l’obbligo della vaccinazione in Italia. Nel 1877, Louis Pasteur, scopre la causa della febbre puerperale e il rimedio per la rabbia. Negli anni 1947/1950 Albert Sabin ottimizza il vaccino contro la polio.

Per somministrare il vaccino ai pazienti si inietta in zona intramuscolare o sottocutanea

Le vaccinazioni obbligatorie sono: tetano, difterite, pertosse ed Epatite B.

Le vaccinazioni raccomandate sono: morbillo, rosolia, parotite haemofillum influenzae tipo B

vaccinazioni obbligatorie

HPV è una malattia che si è diffusa in questi ultimi tempi. Provoca tumori al collo dell’utero e reca gravi danni agli occhi e al cavo orale. I virus di questa malattia si moltiplicano all’infinito attraverso le cellule. Si trasmette attraverso i rapporti sessuali con persone infette, attraverso il tatto e con norme igieniche molto basse.

images

Interventi di sensibilizzazione sui corretti stili di vita nella scuola sono finalizzati a favorire la piena realizzazione delle potenzialità dei giovani per un sano sviluppo e benessere psicofisico

  • Alimentazione e attività sportiva

Perché mangiamo?

Per introdurre, attraverso il cibo, le sostanze nutritive e l’energia.  Il cibo permette:

  • COSTRUZIONE
  • MANTENIMENTO
  • RINNOVAMENTO
  • FUNZIONAMENTO

del nostro corpo.

Esistono vari tipi di sostanze all’interno del cibo:

  • PROTIDI, che compongono il 15% del peso corporeo e sono i costituenti principali delle cellule e i muscoli.
  • GLUCIDI, che hanno funzione energetica;
  • LIPIDI, sono una riserva energetica;
  • VITAMINE hanno funzione bioregolatrice e sono fondamentali per l’accrescimento;
  • ACQUA, costituisce il 60% del peso corporeo,svolge molte funzioni tra le quali: permette l’equilibrio idrosalino e termico, favorisce l’eliminazione dei rifiuti, consente l’assorbimento dei principi nutritivi, è il componente principale del citoplasma e di tutti i liquidi organici come saliva e sangue.

L’equilibrio alimentare più idoneo sarebbe : protidi 12-15%, glucidi 55-60%, e lipidi 25-30%.

Gli alimenti derivano da organismi animali o vegetali, nessun alimento è completo di tutte le sostanze, perciò è consigliabile seguire una dieta variata ed equilibrata.

Gli alimenti sono suddivisi in 7 gruppi, caratterizzati dai seguenti alimenti:

  • GRUPPO 1: carne, pesce, uova, ( forniscono proteine, ferro e vitamine del gruppo B )
  • GRUPPO 2: latte e derivati ( forniscono proteine, calcio e vitamine del gruppo A e D )
  • GRUPPO 3: cereali e tuberi ( forniscono carboidrati e vitamine del gruppo B )
  • GRUPPO 4: legumi ( forniscono proteine, carboidrati, ferro, calcio e vitamine del gruppo B )
  • GRUPPO 5: grassi da condimento ( forniscono grassi, acidi grassi, vitamina A e E )
  • GRUPPO 6-7: ortaggi e frutta ( forniscono vitamina A e C, sali minerali, fibre e zuccheri contenuti nella frutta )

La piramide alimentare è suddivisa in sei piani: alla base si trovano i cereali integrali, al secondo piano si trovano i vegetali e la frutta, per una dieta bilanciata bisognerebbe mangiarne dalle 2 alle 3 porzioni giornaliere. Al terzo piano si trovano la frutta secca e i legumi, da 1 a 3 porzioni giornaliere. Al quarto piano si trovano il pesce , il pollame e le uova, dalle 2 alle 3 porzioni giornaliere. Al quinto piano si trovano gli alimenti ricchi di calcio, da 1 a 2 porzioni giornaliere. Infine, al sesto piano, si trovano le carni rosse, il burro e i dolci, da consumare con moderazione.

Il fabbisogno energetico dipende da : altezza, sesso, età, attività svolta e donne in gravidanza.

foto 17

Il peso incide molto sul modo di vivere di una persona, perchè se si è in sovrappeso o addirittura obeso, non si ha la possibilità di condurre una vita sana e soprattutto lunga.

foto 1

L’obesità porta gravi malattie: cardiovascolari,diabete,patologie respiratorie e tumori. L’obesità è in continua crescita, la percentuale di bambini obesi è pari al 10%, mentre negli adolescenti al 5%. L’Italia è il primo paese in Europa per obesità infantile, maggior numero nel centro-sud.

foto 4      foto 5

Ci sono anche dei fattori che regolano l’appetito, come per esempio: fattori genetici,psicologici, sociali, stress,farmaci, fumo, temperatura, fattori ambientali e pubblicità

foto 12

Se si mangia velocemente, non si riesce a sentire il senso di sazietà quindi bisognerebbe riuscire a mangiare con calma per sentirsi soddisfatti. Sarebbe meglio mangiare sempre alla stessa ora, mangiare sulla tavola apparecchiata e mangiare lentamente. Esistono dieci regole che bisognerebbe rispettare per la dieta: frazionare i pasti, bere acqua,colazione,spuntino, bere acqua prima di pranzo, cominciare il pasto con le verdure, merenda, acqua prima di cena, mangiare lentamente e bere una tisana prima di dormire.

foto 15

L’attività fisica ha molti benefici: consumo di calorie, controlla l’appetito, migliora la respirazione e il sonno, aumenta la forza muscolare, si ha perdita di peso,s’invecchia più tardi e migliora la memoria.

foto 21

Sarebbe meglio che ogni giorno, si facesse una lunga passeggiata e si usassero le scale anzichè l’ascensore; dalle 3 alle 5 volte alla settimana attività ricreative ed esercizi muscolari. Il meno possibile: guardare tv o giocare con i videogiochi.

Gli sport hanno caratteristiche diverse ma tutte molto utili:

  • il CALCIO, rafforza la potenza muscolare, aumenta la resistenza fisica e la destrezza
  • la PALLAVOLO aumenta la tonificazione muscolare
  • il TENNIS aumenta la coordinazione e l’abilità mentale
  • le ARTI MARZIALI aumentano l’elasticità
  • la SCHERMA aumenta la velocità
  • il NUOTO dona dei benefici generali
  • la CORSA aumenta la concentrazione e la determinazione
  • la GINNASTICA RITMICA O ARTISTICA aumenta la flessibilità
  • lo SCI aumenta la resistenza fisica, regola il sistema cardio-circolatorio e respiratorio
  • il CICLISMO aumenta la resistenza fisica e aumenta il metabolismo

foto 23

Lo sport procura un benessere psicologico, infatti, diminuisce lo stress d’ansia, dona benefici psicologici e sociali, dà allegria, migliora la qualità della vita, migliora pensieri,sentimenti, abitudini, comportamenti, valori e dona obiettivi.

foto 2     foto 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...